Mensa scolastica: il TAR respinge il ricorso

Il TAR ha respinto la richiesta di sospensiva della delibera di Giunta n. 137 del 26 luglio 2016, relativa ai servizi scolastici comunali, presentata dal Coordinamento genitori democratici. Abbiamo voluto attendere l’ordinanza del Tribunale prima di esprimere il nostro parere sulla vicenda. La posizione dei giudici amministrativi è molto chiara, in quanto la “domanda cautelare (presentata) non è dimostrata nella sua attualità”. Però personalmente non mi interessa fare un braccio di ferro e spero che si abbia la volontà di non speculare ancora politicamente sulla pelle dei bambini. I ricorrenti, tra l’altro, dovranno pagare tutte le spese del ricorso. La mia amministrazione continuerà, come ha sempre fatto, a tutelare i nuclei familiari in difficoltà. Però sarà rigorosa nei confronti di chi deliberatamente decide di non pagare, secondo le proprie possibilità, per un servizio a domanda individuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *