A Corsico i nidi saranno gratis

La Giunta comunale ha assunto la decisione per favorire le famiglie con bimbi molto piccoli aderendo a una misura voluta da Regione che ha ampliato il progetto “Reddito di autonomia”. La firma del primo accordo in Lombardia è stata fatta in mattinata alla presenza dell’assessore Regionale Giulio Gallera.

Il fulcro della società è, senza dubbio, la famiglia. E le istituzioni hanno, nei suoi confronti, delle precise responsabilità, individuando e attivando specifiche politiche di sostegno. Su questo Regione Lombardia e il suo Presidente Roberto Maroni ha dimostrato di essere particolarmente attenta e l’ultima misura innovativa introdotta nell’ambito del programma ‘Reddito di autonomia 2016’ riguarda gli asili nido, che incidono notevolmente sul bilancio mensile di mamme e papà”: così il sindaco di Corsico Filippo Errante spiega la scelta di aderire alla misura introdotta dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Reddito di autonomia e inclusione sociale Giulio Gallera, rivolta alle famiglie con bimbi che frequentano gli asili nido e hanno un reddito Isee fino a 20.000 euro.

A Corsico le famiglie che usufruiranno fin da subito del provvedimento sono una sessantina, ma presto saranno contattate anche le altre che non hanno mai presentato la dichiarazione Isee, ma che potrebbero rientrare nei parametri previsti dalla delibera regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *